Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Parole migranti tra Oriente e Occidente
Parole migranti tra Oriente e Occidente

Parole migranti tra Oriente e Occidente

by Giovanni Ruffino - Roberto Sottile
pubblicato da Centro Studi Filologici

9,50
10,00
-5 %
10,00
Disponibile.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Percepire il Mediterraneo partendo dal suo passato può aiutarci a meglio comprendere il presente. Con questa nuova collana, il Centro di studi filologici e linguistici siciliani conferma la speciale attenzione per la scuola, alla quale vuole offrire agili strumenti di approfondimento sugli aspetti più diversi della storia linguistica della Sicilia. La pubblicazione di questo primo testo, nel quale si ricostruiscono succintamente molteplici percorsi di parole e di cose tra Oriente e Occidente, si colloca ancora una volta nel contesto mediterraneo, oggi tragicamente sconvolto da migrazioni di donne, uomini, bambini, ma anche arricchito dall'incontro di lingue e di culture. Questo volumetto vuole essere perciò un contributo a una migliore comprensione di quanto, oggi come ieri, accade intorno a noi.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Linguistica comparata e storica

Editore Centro Studi Filologici

Formato Brossura

Pubblicato 05/06/2015

Pagine 64

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896312803

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Parole migranti tra Oriente e Occidente"

Parole migranti tra Oriente e Occidente
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima