Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Pedagogia al limite. Corpo, movimento, danza nella relazione d'aiuto
Pedagogia al limite. Corpo, movimento, danza nella relazione d'aiuto

Pedagogia al limite. Corpo, movimento, danza nella relazione d'aiuto


pubblicato da Anicia

19,55
23,00
-15 %
23,00
Disponibile.
39 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Il limite è qui inteso come ciò che ci caratterizza per il semplice fatto di esistere e di essere in vita in/con una corporeità che non può non invecchiare e non ammalarsi. Ma proprio l'ascolto e l'accettazione del limite, che le caratteristiche del nostro vivere rappresentano, schiudono il significato più proprio del vivere stesso, grazie alla pedagogia simbolica... Anche attraverso la malattia è possibile porsi in ascolto del significato profondo di doversi rapportare a se stessi in modo diverso, così da sondare il mistero stesso del vivere. La speranza che vuole testimoniare questo testo è che la malattia e/o le condizioni di precarietà, cui il corpo ogni tanto ci obbliga, parlino il linguaggio dell'anima e di un mondo invisibile che è comunque sempre presente nella sua bellezza e nel suo misterioso significato, ma che, coinvolti in una quotidianità che ci vuole aitanti e di corsa, rischiamo di non percepire. E un linguaggio che ci chiede un cambiamento nella direzione della nostra evoluzione propriamente umana e spirituale. Il testo cerca di indagare e testimoniare come ciò sia possibile, anche in condizioni di estrema precarietà e sofferenza, grazie alle attività di movimento e di danza. Un aspetto centrale è il dialogo tra saperi e pratiche disciplinari differenti, dalla pedagogia, alla medicina, alle diverse pratiche di movimento, alla psicologia, così da valicare in maniera costruttiva anche i limiti epistemologici che rischiano di dividere e frammentare la persona limitandone la cura in senso olistico.

Dettagli

Generi Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Didattica , Cinema e Spettacolo » Danza e altri spettacoli » Balletto e danza

Editore Anicia

Collana Teoria e storia dell'educazione

Formato Brossura

Pubblicato 16/04/2019

Pagine 228

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788867094172

Curatore A. G. A. Naccari

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Pedagogia al limite. Corpo, movimento, danza nella relazione d'aiuto"

Pedagogia al limite. Corpo, movimento, danza nella relazione d
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima