Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Perchè contesto il mito del peccato originale

Ilario Favero
pubblicato da Booksprint

Prezzo online:
4,99

Non è facile accettare la condizione umana di miseria e di dolore e contemporaneamente credere nella somma benignità del Creatore: Il Sommo Bene non muove un dito per sottrarre l'Uomo dalla sua miseria, dalla sua sofferenza, allora si cerca una colpa, commessa dall'uomo, che giustifichi il suo stato miserevole e indegno di una creatura figlia di Dio misericordioso: nasce così la teoria del PECCATO ORIGINALE; i figli di Adamo pagano per la colpa del padre, scontano la colpa del padre, immeritatamente. Dico io: le colpe sono personali! Non dei figli: "Innocenti facea l'età novella, novella Tebe" *. La Biologia moderna ci fornisce abbondantemente dati e strumenti logici per demolire la teoria del peccato originale. *Dante Alighieri, Divina Commedia Inferno - Canto XXXIII - verso 88

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Teorie e metodi della Storia

Editore Booksprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 14/02/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788868887384

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Perchè contesto il mito del peccato originale"

Perchè contesto il mito del peccato originale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima