Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Perché sono cristiano. Da Medjugorie a Radio Maria
Perché sono cristiano. Da Medjugorie a Radio Maria

Perché sono cristiano. Da Medjugorie a Radio Maria

Livio Fanzaga - Saverio Gaeta
pubblicato da Piemme

Prezzo online:
9,00
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Quella di padre Livio, la voce per eccellenza di "Radio Maria", è la storia di un sacerdote che ritrova le ragioni più profonde della fede seguendo i messaggi che la Regina della pace consegna al mondo ogni mese tramite la parrocchia di Medjugorje. Docile allievo della scuola di preghiera di Maria, padre Livio scopre a poco a poco di avere un compito ben preciso: diffondere in Italia e nel mondo la voce e i messaggi della Vergine. Confidando nella Divina Provvidenza, decide così di fondare "Radio Maria", rilevando nel 1987 una piccola emittente locale del comasco. Da allora è un crescendo di ascolti, merito anche di una copertura di rete sul territorio nazionale che supera persino quella della RAI. Dall'Italia al mondo il passo è breve, fino alla costituzione nel 1998 della "Famiglia Mondiale di Radio Maria", l'associazione internazionale delle emittenti che, diffuse in circa 80 Paesi nel mondo, raggiungono ormai decine di milioni di ascoltatori.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Vita e pratica cristiana » Testimonianze personali cristiane » Istituzioni e organizzazioni cristiane » Evangelizzazione e missione cristiana » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Piemme

Collana Bestseller

Formato Tascabile

Pubblicato 10/09/2012

Pagine 175

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788856629019

torna su Torna in cima