Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Philomena
Philomena

Philomena

Stephen Frears
pubblicato da Cecchi Gori

Prezzo online:
8,39
11,99
-30 %
11,99
Disponibile in 2-3 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
Prodotto acquistabile con 18App

Irlanda, 1952. Philomena Lee, ancora adolescente, resta incinta. Cacciata dalla famiglia, viene mandata al convento di Roscrea. Per ripagare le religiose delle cure che le prestano prima e durante il parto, Philomena lavora nella lavanderia del convento e può vedere suo figlio Anthony un'ora sola al giorno. A tre anni Anthony le viene strappato e viene dato in adozione ad una coppia di americani. Per anni Philomena cercherà di ritrovarlo. Cinquant'anni dopo incontra Martin Sixmith, un disincantato giornalista, e gli racconta la sua storia. Martin la convince allora ad accompagnarlo negli Stati Uniti per andare alla ricerca di Anthony.

Dettagli

Generi Drammatico

Produttore Cecchi Gori

Età consigliata per tutti

Formato DVD

Pubblicato 15/04/2014

Durata 93

Titolo Originale Philomena

EAN-13 8057092351871

Attori Steve Coogan  -  Judi Dench  -  Sophie Kennedy Clark

Produzione  Lucky Red FRA,GBR,USA 2013

Formato Wide Screen

Colore Colori

Lingue E Audio Inglese,Italiano

Sottotitoli Italiano,Italiano non udenti

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Philomena cinefilomary

-

voto 4 su 5 Steve Coogan, oltre a figurare come attore protagonista, ha anche realizzato una sceneggiatura di notevole potenza, altrettanto ben equilibrata. Dalla sinossi si potrebbe pensare al solito film strappalacrime, ma non è questo il caso. Frears racconta quest'incredibile vicenda, purtroppo molto comune all'epoca, nella maniera più realistica possibile decidendo, laddove era possibile, di non allungare il brodo e di mostrarci il fatto cosi' come è successo nella realtà. La star indiscussa è la mitica Judi Dench. E' incredibile come riesca a passare da ruoli glaciali (M in 007) a personaggi cosi' ricchi di sfaccettature e fragilità umane. Philomena non si piange mai addosso, è un'anziana signora dispiaciuta per non aver potuto crescere suo figlio, questo dispiacere si tramuterà anche in un senso di colpa. Lei cercherà in tutti modo di ritrovarlo, ma è anche ben consapevole del tempo che è passato e di tutto ciò che è potuto succedere, nel bene e nel male. Paradossalmente in questo film si ride tanto, un tipo di comicità Intelligente e profonda. La cosa che ti arriva dritta al cuore e ti fa affezionare ai personaggi è il rapporto tra Martin e Philomena, due personalità agli antipodi. Lei, affettuosa ed espansiva, sembra quasi una bambinona. Lui, cinico e concreto. Nei loro esilaranti battibecchi, salteranno fuori temi quali la religione, il rapporto con le altre persone, il modo di vedere il mondo. Certo, non parliamo di un film perfetto, ho trovato leggermente forzati alcuni passaggi. Ma in compenso c'è poco da eccepire nei confronti del montaggio, non banale, inizialmente frammentato ma scorrevole, e della meticolosa regia di Frears. Nel primo incontro di Philomena con Martin, per esempio, si sarebbe potuto optare per un lungo unico flashback, qui invece gli sceneggiatori hanno deciso di frammentarlo in maniera giusta ed equilibrata. Siamo dinanzi sicuramente a una delle migliori pellicole della scorsa annata. Un film, nei cui soli 90 minuti circa di durata, riesce a far ridere, commuovere e riflettere. Philomena ci insegna che il miglior modo per affrontare la vita è con ironia. Voto:

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima