Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Pietra di paragone (La)
Pietra di paragone (La)

Pietra di paragone (La)

Edith Wharton
pubblicato da La Tartaruga (Milano)

Prezzo online:
9,45
13,50
-30 %
-30% Outlet del libro
13,50
-30% Outlet del libro
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
19 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Protagonista de "La pietra di paragone" è Margaret Aubin, una delle rare scrittrici di successo a comparire nell'opera di Edith Wharton.
All'inizio della narrazione Margaret, già morta, è presente solo attraverso le sue lettere e nella memoria di Stephen Glennard, destinatario di quelle e coscienza centrale della narrazione. La vendita e la pubblicazione della corrispondenza dell'autrice di fama consentono a Glennard di sposare la donna che ama mettendo però in crisi il suo fragile sistema morale: le lettere, da messaggio privato, si trasformano in oggetto di consumo e in intrusione illecita, che mette a nudo e strappa alla radice l'animo della donna. Più che lettere d'amore sono 'lettere non amate', perché scritte a un uomo indifferente.
Il successo letterario di Margaret Aubin corrisponde quindi, apparentemente, alla sua sconfitta sul piano sentimentale, l'arte prevale sulla vita trasformando la potenzialità dell'amore nella pagina scritta. Le lettere diventano il luogo del desiderio femminile, assente dal testo perché rappresentabile e tuttavia continuamente evocato con un linguaggio carico di suggestioni.
Difficile non proiettare le lettere a Stephen Glennard su quelle a Morton Fullerton della stessa Wharton, che rivelano una donna impetuosa e appassionata, alla scoperta di sensazioni insospettate e possibilità emotive fino allora insondate.
Come la famosa "Lettera rubata" di Poe, anche le lettere vendute del romanzo sono significanti in quanto assenti dal testo, depositarie della sessualità e della creatività femminile, metafore della scrittura stessa e della molteplicità delle letture possibili.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore La Tartaruga (milano)

Collana Narrativa

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1995

Pagine 134

Lingua Italiano

Titolo Originale The Touchstone

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788877381743

Traduttore Marina Premoli

Prefatore Gianfranca Balestra

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Pietra di paragone (La)"

Pietra di paragone (La)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima