Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

A cura di Gabriella Sobrino
Con venti disegni di Ugo Attardi
Testo inglese a fronte

Rimaste ignote fino alla sua morte, le poesie di Emily Dickinson, enigmatiche, sfuggenti, tormentate, esercitano da più di un secolo un fascino straordinario sui lettori e sulla critica che in vario modo le ha apprezzate ed esaltate, ritenendole l'espressione di un'esperienza umana di profondissima intensità, di un'esistenza lacerante, di una sensibilità altissima, quasi estrema, di una solitudine scelta e cantata senza alcun compiacimento, con un linguaggio decisamente allusivo, talvolta frammentato, costantemente teso alla conquista di una dimensione spirituale universale e assoluta.

«L'alba arrivò, dovemmo separarci:
di noi nessuno era il più forte, ormai.
Egli tentò - ed anch'io tentai,
e tra noi niente accadde - tuttavia.»

Emily Dickinson

nacque il 10 dicembre 1830 ad Amherst, nel Massachusetts, e vi morì nel 1886. Molto legata al padre, ricevette un'educazione libera e assai completa, ma a soli ventitré anni scelse di ritirarsi nella solitudine totale, in una segregazione assoluta, fatta del più ostinato silenzio, interrotto solo dalla voce delle sue poesie e della sua fitta corrispondenza.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Newton Compton Editori

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 08/11/2011

Lingua Italiano

EAN-13 9788854126145

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Poesie"

Poesie
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima