Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quando volete una chiara distinzione dell'arte in relazione all'etica e alla morale, è alla 'Poetica' di Aristotele che dovete guardare. Perché quest'opera, scritta probabilmente tra il 334 e il 330 a.C., ne è il primo esempio nella storia del pensiero occidentale. Il grande filosofo esamina qui l'epica nel suo senso più ampio per poi addentrarsi nella descrizione della tragedia e, probabilmente perché questa parte del testo è andata perduta, della commedia. Altri due elementi fondamentali nel nostro pensiero, presentati in queste pagine per la prima volta, sono quelli della mimesi e della catarsi. Un grande capolavoro che rappresenta una pietra miliare dell'evoluzione del pensiero, il seme germogliante della nostra cultura che non casualmente proviene dalla Grecia del quarto secolo a.C. Un testo imprescindibile per comprendere meglio noi stessi e la società nella quale viviamo, dal punto di vista concettuale e artistico. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia

Editore Fermento

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 23/06/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788869970955

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Poetica - in italiano"

Poetica - in italiano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima