Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il Portogallo nelle Guerre d'Oltremare. Dottrina operativa e operazioni di controinsurrezione in Africa (1961-1974)
Il Portogallo nelle Guerre d'Oltremare. Dottrina operativa e operazioni di controinsurrezione in Africa (1961-1974)

Il Portogallo nelle Guerre d'Oltremare. Dottrina operativa e operazioni di controinsurrezione in Africa (1961-1974)

John P. Cann
pubblicato da Edizioni Il Maglio

Prezzo online:
30,00
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Questo libro è scritto dal prof. John P. Cann, esperto del metodo portoghese di contrasto alla "guerra subversiva". Il merito del professor Cann non è solo quello di aver voluto interpretare i fatti descritti dal punto di vista dei militari che concepirono e realizzarono l'approccio portoghese al COIN, ma è soprattutto quello di aver voluto analizzare una esperienza militare tatticamente vincente, ma spesso ignorata dagli storici e dagli esperti di controinsorgenza. Il Portogallo riuscì con uno sforzo logistico impressionante, a condurre e a vincere contemporaneamente, per più di dieci anni, tre operazioni di counterinsurgency in tre teatri operativi differenti: Angola (1961-1974), Guinea Bissau (1963-1974) e Monzambico (1964-1974).

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia dell'Africa » Storia militare » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo , Lingue e Dizionari » Corsi di lingua e cultura spagnola e portoghese » Storia e società spagnola e portoghese

Editore Edizioni Il Maglio

Collana Conflitti del Dopoguerra

Formato Brossura

Pubblicato 17/05/2019

Pagine 360

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788890936241

Traduttore M. Berg

Curatore F. Prizzi

torna su Torna in cima