Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il peculiare strumentario di poteri attribuiti ai sindaci di società quotate, come collegio ed uti singuli, preesiste alla riforma societaria del 2003 e più volte, dalla sua introduzione ad oggi, è stato oggetto di non marginali interventi di revisione e rafforzamento, senza peraltro mai perdere i suoi connotati di "specialità". Accanto ai tradizionali poteri individuali contemplati dalle norme codicistiche dedicate al collegio sindacale, il Testo unico della Finanza ammette più ampi ed incisivi spazi di iniziativa dei singoli sindaci; a ciascuno di essi, in una non meglio chiarita concorrenza con il collegio, è consentito convocare il consiglio di amministrazione ed il comitato esecutivo (art. 151 co. 2), nonché richiedere agli amministratori informazioni sull'andamento della gestione (art. 151 co. 1).

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Edilizia Sicurezza Ambiente » Appalti

Editore Cacucci Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 05/01/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788899068271

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Poteri dei sindaci e governo dell'informazione nelle società quotate"

Poteri dei sindaci e governo dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima