Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Primo quaderno Unitre. Attività svolte nell'anno accademico 2010-2011
Primo quaderno Unitre. Attività svolte nell'anno accademico 2010-2011

Primo quaderno Unitre. Attività svolte nell'anno accademico 2010-2011


pubblicato da Meligrana Giuseppe Editore

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile a partire dal 27/08/2018.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

In questo "Primo Quaderno Unitre" riportiamo le parti fondamentali delle lezioni che sono state tenute durante questo Anno Accademico, a futura memoria. Nello specifico, dopo il Professor Meligrana, si sono susseguiti il Prof. Giuseppe Lonetti che ha parlato degli insediamenti e del territorio nell'area vibonese, rivolgendo particolare attenzione su Tropea e i suoi dintorni; il Prof. Michele Daniele che, in due lezioni, ha fatto una panoramica sugli scrittori calabresi, trattando, più da vicino, Francesco Perri e Saverio Strati. L'avvocato Saverio Ciccarelli, invece, ha affrontato l'argomento relativo alla comunicazione in Calabria e quindi alla nascita e alla diffusione della carta stampata.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia locale, araldica, genealogia

Editore Meligrana Giuseppe Editore

Collana Fuori collana

Formato Brossura

Pubblicato 16/03/2012

Pagine 76

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897268581

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Primo quaderno Unitre. Attività svolte nell'anno accademico 2010-2011"

Primo quaderno Unitre. Attività svolte nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima