Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Radicato nella società che lo produce offrendolo alle masse sotto forma di intrattenimento, lo sport è solo un lavoro come un altro: una merce obbligata a rispondere alla legge del mercato e non certo ai valori di cui la pratica sportiva dovrebbe o potrebbe farsi portatrice. Ma ciò che in gran parte del mondo appare ormai come scontato, a Cuba si rivela diverso e, come per magia, ecco la partecipazione trionfare sull'agonismo, il senso dell'impegno e della lealtà primeggiare sull'etica del risultato a tutti i costi e lo spirito olimpico surclassare l'idea del professionismo. Viaggio nella storia popolare della boxe cubana, "Pugni e socialismo", forte del contributo di campioni dal calibro di Teofilo Stevenson o Felix Savon, mostra come l'utopia di uno sport libero dai dettami della società dello spettacolo sia non solo possibile, ma anche vissuta e praticata a livello di massa

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia delle Americhe , Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche , Sport » Altri sport

Editore Red Star Press

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 21/10/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788867181148

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Pugni e socialismo"

Pugni e socialismo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima