Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quando Guardo Verso Ovest

Massimo Lazzari
pubblicato da Antonio Tombolini Editore

Prezzo online:
4,99

Quando Guardo Verso Ovest è una compilation di ritratti narrativi. Trentatré storie per altrettante canzoni che hanno scritto la storia del rock del ventesimo secolo. Dai Doors ai Pearl Jam, passando per Beatles, Rolling Stones, Jimy Hendrix, Queen, Led Zeppelin, Pink Floyd, Aerosmith, Guns n' Roses, Nirvana, U2, Red Hot Chili Peppers e molti altri protagonisti della scena musicale degli anni Settanta, Ottanta e Novanta.
Trentatré storie compiute e, al tempo stesso, legate tra loro in maniera indissolubile da un sottile filo rosso, o meglio, da una freccia gialla.Trentatré ritratti di persone comuni, che si ritrovano in un particolare momento della loro vita a fare i conti con "quel sentimento che provano quando guardano verso Ovest e il loro spirito grida per andarsene".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Rosa

Editore Antonio Tombolini Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 13/04/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788898924455

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Quando Guardo Verso Ovest ilariavitali7

-

voto 5 su 5 Leggere Quando guardo verso ovest di Massimo Lazzari è scoprirsi a canticchiare, talvolta proprio a cantare a squarciagola, lungo tutta la narrazione dei racconti, indimenticabili visioni di un percorso che, quando giunge alla fine, lascia la nostalgia che appartiene ai libri che non vorresti terminare mai. Massimo Lazzari è uno scrittore intenso, profondo conoscitore del panorama musicale, che ha saputo creare un connubio tra storie peculiari e brani indimenticabili, in grado di costringere il lettore a riprendere più volte in mano Quando guardo verso Ovest, per rileggere almeno uno dei racconti contenuti. E la sensazione è proprio quella di mettere della buona musica, avvalorato da una narrazione coinvolgente che non fa da sottofondo, ma si integra perfettamente con il brano che le è stato dedicato. Le sottolineature tra le pagine del libro si sprecano, autentiche perle da portare con sé, in un proprio viaggio mentale e fisico, se mai si volesse volgere lo sguardo verso Ovest.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima