Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quando gli operai volevano tutto


pubblicato da Manifestolibri

Prezzo online:
8,99

Alla fine degli anni Sessanta del Novecento i lavoratori industriali e di altri comparti produttivi riconquistarono la scena pubblica con una serie di agitazioni nuove nei contenuti e nelle modalita organizzative della protesta. Quel ciclo di lotte, che coinvolse i lavoratori di diversi paesi del mondo, si affianco e si interseco con l'ondata di contestazione giovanile e studentesca che scuoteva le societa industrialmente avanzate e non solo. Il volume presenta, in modo chiaro e rivolto anche ai giovani che non hanno vissuto quella stagione, alcune grandi questioni che caratterizzarono l'autunno caldo del 1969: le modalita della nuova conflittualita operaia (autonomia e radicalita); le forme di organizzazione; i temi alla ribalta (salario, tempi, nocivita). Ma in Italia ci fu anche un altro 1969. La strage di Piazza Fontana, la `madre' di tutte le stragi, proprio nel dicembre di quell'anno impresse una svolta drammatica alla storia del nostro paese.

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Scienza e teoria politica

Editore Manifestolibri

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 11/06/2020

Lingua Italiano

EAN-13 9791280124050

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Quando gli operai volevano tutto"

Quando gli operai volevano tutto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima