Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quando la pietà era morta. Aspetti della guerra civile 1943-1945
Quando la pietà era morta. Aspetti della guerra civile 1943-1945

Quando la pietà era morta. Aspetti della guerra civile 1943-1945

by Donato D'Urso
pubblicato da BastogiLibri

14,25
15,00
-5 %
15,00
Disponibile.
28 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

A 70 anni dalla fine del secondo conflitto mondiale l'autore, "sine ira et studio", fornisce un contributo alla migliore conoscenza della guerra tra italiani combattuta tra l'8 settembre 1943 e il 25 aprile 1945, gettando nuova luce anche su uomini e fatti dell'immediato dopoguerra. Centinaia di documenti d'archivio, in gran parte inediti, apportano significativi e spesso inattesi dati di novità sulla realtà del Piemonte meridionale. La ricerca è utile per rinverdire il ricordo di protagonisti dimenticati "di quei venti mesi di ultimo Risorgimento e di ultimo fascismo che resteranno fra i più intensi, tragici e creativi della nazione".

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia militare » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo

Editore Bastogilibri

Collana Testimonianze

Formato Brossura

Pubblicato 27/03/2015

Pagine 160

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898457915

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Quando la pietà era morta. Aspetti della guerra civile 1943-1945"

Quando la pietà era morta. Aspetti della guerra civile 1943-1945
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima