Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

"Occorre studiarlo come il rappresentante più onesto e appassionato per la grandezza nazionale-popolare italiana..." di lui scrisse Antonio Gramsci. Alfredo Oriani, scrittore, storico e poeta italiano nacque a Faenza nel 1852 da una famiglia aristocratica e molto ricca; nel 1872 si laureò in giurisprudenza a Napoli, cominciando subito dopo la pratica in uno studio notarile di Bologna.
La raccolta di Quartetto appartiene alla prima stagione di Oriani narratore. In quel periodo si vedrà attribuire l'etichetta di scrittore "osceno".
Il libro è strutturato in forma di metafora musicale. I racconti (Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso) infatti sono un esperimento: Oriani tenta di tradurre in parole una sonata strumentale, scrive una cronaca di una serata all'opera e lo fa in proposito di mostrare i caratteri e i limiti della musica. Per Oriani la musica esprime l'ineffabile, l'infinito, ciò che è al di là di ogni espressione materiale e appunto per questo non può interpretare alcuna idea, e per non parlare di dramma.
I racconti sono anche preceduti da Diapason, un veloce panorama della letteratura italiana di quegli anni.

 

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Media Galaxy

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 20/11/2015

Lingua Italiano

EAN-13 1230000789684

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Quartetto"

Quartetto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima