Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ricettario. Un manoscritto di fine Ottocento
Ricettario. Un manoscritto di fine Ottocento

Ricettario. Un manoscritto di fine Ottocento

by Elisa Allocatelli Turchi
pubblicato da Il Ponte Vecchio

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibilità immediata.
17 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Il libro che qui si propone è di interesse perché documento della cucina cesenate tra Ottocento e Novecento negli ambienti della borghesia e della aristocrazia cittadine: una sorta di Artusi cesenate, come qualcuno ha osservato. La stessa Monica Agostini (che dà conto nel libro del ritrovamento del ricettario) e sua cugina Carla Battistini (che ha curato la trascrizione), ne hanno inteso il particolare valore documentario, accettando in piena disponibilità il progetto editoriale loro proposto da Rino Zoffoli, già protagonista con l'associazione Pro Rubicone di altri progetti nei quali si è documentato il volto della cucina cesenate e romagnola di ambiente popolare.

Dettagli

Generi Gastronomia » Ricette » Ricette varie » Cucina italiana e regionale

Editore Il Ponte Vecchio

Collana Ursa major

Formato Libro

Pubblicato 15/10/2019

Pagine 88

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788865418543

Curatore C. Battistini  -  M. Agostini  -  R. Zoffoli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ricettario. Un manoscritto di fine Ottocento"

Ricettario. Un manoscritto di fine Ottocento
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima