Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Riflessioni sul mentire. A partire da una rilettura della vecchia polemica tra Kant e Constant

Lalatta Costerbosa Marina
pubblicato da Gangemi Editore

Prezzo online:
4,99

Questo saggio analizza la questione della menzogna da un punto di vista filosofico. Questo si concentra sulla famosa controversia tra Kant e Costant cercando di enucleare la complessa tipologia di argomenti che i due filosofi elaborano per condannare (Kant) o difendere (Constant) la menzogna. Sul piano di questo confronto l'autore riconosce un elemento comune: il rifiuto morale e politico dell'arbitrarietà.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Antropologia: Opere generali » Sociologia: Opere generali

Editore Gangemi Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 24/04/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788849252941

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Riflessioni sul mentire. A partire da una rilettura della vecchia polemica tra Kant e Constant"

Riflessioni sul mentire. A partire da una rilettura della vecchia polemica tra Kant e Constant
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima