Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII)

Gigliola Fragnito
pubblicato da Il Mulino

Prezzo online:
26,00
Disponibile in 8-10 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
52 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Anche se gli indici romani dei libri proibiti del Cinquecento registrano un numero esiguo di autori e di opere letterarie, gli interventi sulla letteratura di svago furono molto ampi. Dalla novellistica al romanzo cavalleresco, al poema biblico, alla satira: i censori individuavano ovunque segni di anticlericalismo, lascivia e oscenità, o commistione fra sacro e profano, fra pagano e cristiano. Il libro ricostruisce i meccanismi che portarono alla distruzione di un vastissimo patrimonio culturale, alla manipolazione di opere mediante l'espurgazione, a profonde trasformazioni di generi letterari, come pure alla prassi dell'autocensura. Se lo scopo dell'azione repressiva era la moralizzazione dei fedeli, non vi è dubbio che, unita alla rimozione della Sacra Scrittura e dei libri di contenuto biblico in volgare, alla liturgia e alla recita delle preghiere in latino, essa consentì alla Chiesa di esercitare più facilmente il suo potere sulle menti e sulle coscienze, riducendo i fedeli a «minorenni perpetui».

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia sociale e culturale » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia » Periodi storici » Storia moderna (1450-1700 ca.) , Politica e Società » Controversie etiche » Censura

Editore Il Mulino

Collana Collezione di testi e di studi

Formato Brossura

Pubblicato 24/01/2019

Pagine 325

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815280206

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII)"

Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima