Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Rivoluzione in sanità. Programmazione, prevenzione, investimenti e lotta agli sprechi
Rivoluzione in sanità. Programmazione, prevenzione, investimenti e lotta agli sprechi

Rivoluzione in sanità. Programmazione, prevenzione, investimenti e lotta agli sprechi

by Marcello Caremani
pubblicato da Fuorionda

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile a partire dal 21/08/2018.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La Sanità italiana, vanto per molti anni del sistema pubblico italiano, si sta progressivamente deteriorando, in continua riduzione sono le risorse e la qualità delle risposte che vengono prodotte. E necessario programmare secondo nuovi criteri il nostro futuro sanitario. In che modo? Investendo sui giovani, attuando una politica di prevenzione che consenta di risparmiare miliardi di euro e migliorare la salute dei cittadini, puntando su tecnologie e professionalità e, soprattutto, lottando con tenacia contro i due grandi mali che affliggono come il cancro la nostra Sanità: gli sprechi e la corruzione. Questo libro ci spiega come.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Medicina generale

Editore Fuorionda

Collana Interferenze

Formato Brossura

Pubblicato 30/09/2015

Pagine 197

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897426738

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Rivoluzione in sanità. Programmazione, prevenzione, investimenti e lotta agli sprechi"

Rivoluzione in sanità. Programmazione, prevenzione, investimenti e lotta agli sprechi
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima