Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Rosso Botticelli. Delitti e misteri nella Firenze del Rinascimento
Rosso Botticelli. Delitti e misteri nella Firenze del Rinascimento

Rosso Botticelli. Delitti e misteri nella Firenze del Rinascimento

by Stella Stollo
pubblicato da Graphofeel

14,40
16,00
-10 %
16,00
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nella splendida e raffinata Firenze dei Medici un misterioso personaggio uccide una serie di donne senza alcun motivo apparente. Le vittime sono belle, colte e indipendenti, aspirano all'amore e a una vita che soddisfi le loro aspettative. Il loro assassino è rozzo e spietato, insensibile alla grazie e alla speranza di quel Mondo Nuovo che sembra ormai alle porte. Qual è il fil rouge che collega tra loro i femminicidi e qual è l'oscuro significato che i cela dietro agli strani simboli rinvenuti nei luoghi degli spietati delitti? Tra pittori, speziali, filosofi e mercanti, un thriller di grande maestria ambientato nel mondo dell'arte, vibrante come un capolavoro di Botticelli.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir » Gialli storici , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Graphofeel

Collana Intuizioni

Formato Brossura

Pubblicato 05/12/2017

Pagine 316

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897381822

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Rosso Botticelli. Delitti e misteri nella Firenze del Rinascimento"

Rosso Botticelli. Delitti e misteri nella Firenze del Rinascimento
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima