Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Settimo rapporto sull'immigrazione a Genova
Settimo rapporto sull'immigrazione a Genova

Settimo rapporto sull'immigrazione a Genova


pubblicato da Il Nuovo Melangolo

Prezzo online:
15,20
16,00
-5 %
16,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
30 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Il Rapporto sull'immigrazione a Genova, promosso dal "Centro Studi Medi" e dalla Provincia di Genova, fornisce un approfondimento sul fenomeno dell'immigrazione straniera nel contesto genovese mettendo in rilievo i mutamenti demografici, economici e sociali, che si susseguono nel corso degli anni. Il Rapporto è diviso in due sezioni; la prima sezione si occupa dell'analisi statistica ed utilizza le fonti che riguardano la popolazione straniera soggiornante, il mondo del lavoro e la scuola. La seconda sezione è composta di contributi monografici che in ogni edizione del Rapporto affrontano diverse sfaccettature legate alla presenza di popolazione straniera. Le tematiche analizzate in questa edizione toccano il tema della sessualità tra i giovani latinos (Lagomarsino-Pagnotta) e la realtà dei venditori di fiori provenienti dal Marocco (Lagomarsino-Torre).

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Migrazioni, immigrazione, emigrazione

Editore Il Nuovo Melangolo

Collana Migrazioni e mutamenti

Formato Brossura

Pubblicato 23/05/2012

Pagine 195

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788870188493

Curatore M. Ambrosini  -  A. Torre

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Settimo rapporto sull'immigrazione a Genova"

Settimo rapporto sull
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima