Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

17 settembre 2013, il dipartimento anticrimine della polizia di Singapore arresta quattordici persone: sono gli esponenti di spicco di una gang internazionale che negli ultimi anni ha manovrato, corrotto e minacciato arbitri e giocatori per fissare i risultati di centinaia di partite di calcio in tutto il mondo, guadagnando illecitamente milioni e milioni di euro attraverso le scommesse truccate.

Tra di loro c'è Tan Seet Eng: ricercato in mezza Europa, protagonista occulto della Calciopoli italiana, Tan è considerato il boss del calcioscommesse globale. Un uomo di cui esistono solamente due fotografie, capace di decidere i punteggi di Serie A e Serie B con un semplice colpo di telefono.

"Singapore Connection" è un reportage investigativo frutto del lavoro di tre anni: Gianluca Ferraris e Antonio Talia portano il lettore direttamente al centro dell'azione, alla scoperta delle strade segrete della metropoli asiatica attraverso incontri con allibratori clandestini e scommettitori incalliti, giornalisti intrepidi e signori della truffa già impegnati a truccare il prossimo match. Fino al cuore dell'immenso meccanismo multimiliardario che ha messo in ginocchio il calcio moderno.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Criminalità organizzata , Sport » Calcio

Editore Informant

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 16/10/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788898194155

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Singapore Connection. Caccia ai boss del Calcioscommesse Mondiale"

Singapore Connection. Caccia ai boss del Calcioscommesse Mondiale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima