Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I primi Quaderni neri di Heidegger, da poco parzialmente disponibili anche in traduzione italiana, ci pongono di fronte a un tragico affresco dell'epoca a loro contemporanea (1931-1948). In questo saggio, Peter Trawny - curatore dell'edizione tedesca dei Quaderni - propone la riflessione sul nesso tra la produzione storica della verità e l'umano errare, insistendo sulla drammatizzazione della storia dell'Essere che si fa storia globale (motivo che attraversa i Quaderni). Il cuore di tenebra della «libertà anarchica» che Trawny attribuisce al pensiero heideggeriano è forse lo scoglio più aspro da superare per accostarsi a questi importanti documenti.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia

Editore Goware

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 11/03/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788867975174

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Smarrimenti. Heidegger e la fuga nell'erranza nei Quaderni neri"

Smarrimenti. Heidegger e la fuga nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima