Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Con l'uscita di Smart Land - La via italiana allo sviluppo sostenibile, Energia Media Editore presenta il suo primo bookazinededicato a Smart Land Italia, il percorso ideato da Energia Media per la valorizzazione dei territori italiani. Vocazione, sostenibilità, innovazione e coesione tra le parti sono i principi su cui si fonda il progetto, valorizzando le condizioni per territori attrattivi in grado di creare opportunità di sviluppo economico e rigenerazione sociale.
A partire dal 2017 i primi progetti Smart Land Italia sono stati condivisi con i comuni dell'Oltrepò Mantovano, dell'area sud-est della città metropolitana di Milano, delle aree agricole adiacenti al Comune di Bari, del territorio di Varese. In questo primo volume sono racchiuse alcune esperienze emerse in occasione di queste prime esperienze.
Cultura e contaminazioni per lo sviluppo di città e territori rappresentano il cuore del piano con cui abbiamo deciso di lanciare Energia Media Editore. Alzare il livello di conoscenza e competenza, fornendo strumenti di analisi, rimane decisivo in un contrasto in cui sempre più velocemente vanno date risposte sostenibili ai forti cambiamenti in atto.
Per il progetto Energia Media si avvale di partner istituzionali nazionali - come Enea e Utilitalia - e locali.
Proprio le risorse sul territorio - comuni, imprese, associazioni, enti di ricerca - costituiscono dunque il tessuto fertile con cui vengono condivise strategie e piani d'attuazione.
Smart Land - la via italiana allo sviluppo sostenibile è il primo di una serie di volumi che prevede nuove uscite già per il 2019.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Smart Land"

Smart Land
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima