Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Riaffermare i principi fondamentali del liberalismo senza rinnegare il socialismo come fine: il fulcro del libro-manifesto di Rosselli, che ha influenzato la gran parte del dibattito politico del Novecento in Italia, è tutto qua. Conciliare l'idea di libertà individuale con quella di giustizia sociale. Il socialismo federalista e liberale di Rosselli teorizzato più di settant'anni fa, prima del crollo del fascismo e dei regimi comunisti, è anche un modo per fare i conti con i più recenti contributi al dibattito sul liberalismo socialista (l'americano John Rawls, l'indiano Amartya Sen) in vista delle prossime evoluzioni politiche del terzo millennio, che si presenta in molte parti del mondo con la maschera dell'autoritarismo e della tecnocrazia.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia dell'educazione » Filosofia sociale e politica

Editore Sinapsi Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 18/12/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788829578757

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Socialismo liberale"

Socialismo liberale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima