Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sofferenza e preghiera. La terminologia biblica della ferita e il suo significato teologico in Ger 15,10-21; 30,12-17 e in Sal 38
Sofferenza e preghiera. La terminologia biblica della ferita e il suo significato teologico in Ger 15,10-21; 30,12-17 e in Sal 38

Sofferenza e preghiera. La terminologia biblica della ferita e il suo significato teologico in Ger 15,10-21; 30,12-17 e in Sal 38

Gabriella La Mastra
pubblicato da Cittadella

Prezzo online:
20,80
21,90
-5 %
21,90
Disponibile in 2-3 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
42 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Il presente studio tenta di ripensare la sofferenza attraverso un approfondimento condotto secondo un'angolatura particolare: quella della «ferita», a tutt'oggi priva di una trattazione specifica tra gli studi scientifici. Dopo un sintetico status quaestionis e un'analisi della terminologia biblica, si esaminano due pericopi di Geremia e il Salmo 38, l'unico del Salterio dove ricorre esplicitamente il tema in questione. Lo studio esegetico è condotto secondo le regole dell'approccio sincronico, in quanto più consono alla tradizione sia giudaica che cristiana. Attraversate le esperienze del profeta di Anatot, dell'orante del Salterio, del Servo di Isaia e del rabbi di Nazaret, morto e risorto, l'Autrice propone la ferita non solo come prospettiva ermeneutica entro cui leggere la storia, i rapporti con gli altri uomini e quelli con Dio, ma anche come luogo speciale e inedito in cui l'uomo si pone per vivere il dolore con uno spiraglio di futuro. «Ritengo che il lavoro di Gabriella La Mastra sia un bel contributo alla riflessione biblica e teologica sul tema della sofferenza. La sua tesi è uno specchio nel quale è riflessa la sua vita, segnata sì dal dolore, ma soprattutto dalla sua fede incrollabile» (Nuria Calduch-Benages).

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Teologia cristiana » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Cittadella

Collana Studi e ricerche. Sez. biblica

Formato Libro

Pubblicato 26/07/2021

Pagine 444

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788830817821

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sofferenza e preghiera. La terminologia biblica della ferita e il suo significato teologico in Ger 15,10-21; 30,12-17 e in Sal 38"

Sofferenza e preghiera. La terminologia biblica della ferita e il suo significato teologico in Ger 15,10-21; 30,12-17 e in Sal 38
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima