Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nell'ottobre 2016 il Tesoro emette il «Matusalemme», il primo BTP a cinquant'anni. Il rendimento è inferiore al 3 per cento lordo. È la chiara dimostrazione che il popolo dei BOT, gli italiani, sarà costretto a seguire nuove strade per riuscire a remunerare i propri capitali. Inoltre le colonne del sistema bancario stanno crollando. La rivoluzione digitale porterà alla chiusura degli sportelli (saranno 10.000, secondo il Fondo Monetario Internazionale) e a piani che prevedono tagli per migliaia di posti. E ancora: la minaccia del bail-in e i 324 miliardi di crediti deteriorati che avvelenano le nostre banche e rendono il ricorso al prestito un percorso a ostacoli. Un quadro così fosco non si vedeva da anni, anzi non lo si era mai visto. Cosa fare? Leopoldo Gasbarro, giornalista ed esperto di economia, ci rassicura: soluzioni ce ne sono, e alla portata di tutti. Possiamo mettere al riparo il nostro conto corrente e fare fruttare i nostri risparmi. In questo libro, l'autore ci guida a comprendere il cambiamento in corso e a tutelarci dai facili allarmismi, dai pericoli dettati dall'incertezza e dalle frodi che sfruttano l'attuale situazione. Soprattutto ci dice cosa fare, al di là delle previsioni e degli andamenti di mercato, ci aiuta ad acquisire più consapevolezza, insegnandoci le poche semplici regole per dare valore ai nostri sudati risparmi.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Management » Competizione economica » Studi generali

Editore Sperling & Kupfer

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 02/05/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788820095956

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Soldi sicuri"

Soldi sicuri
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima