Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cesare Pascarella (1858 - 1940) è stato un poeta e pittore italiano, e forma, insieme a Giuseppe Gioachino Belli, la coppia di poeti romaneschi più famosi e maggiormente capaci di rendere la realtà della romanità.
Del Pascarella ha scritto il Croce, inquadrandolo più precisamente di tutti si suoi altri critici: "Pascarella testimonia storie e fatti, con la voce del popolo e con lo spirito del poeta. E' troppo approssimativo ritenere pura goliardia la produzione romanesca del poeta; Pascarella sa inventare, mescolare realtà e fantasia e far suscitare un sentimento estetico nel lettore, generalmente mediante il comico, la pompa e la malinconia. La versificazione popolare regge solo finché si condivide con lo scrittore lo stesso contesto storico e culturale, e l'emozione non è opera dell'autore ma del comune sentire. Pascarella usa il dialetto da poeta, proprio come il Belli, ma a differenza di quest'ultimo che lo deforma in «elemento lirico», proprio di una «visione esterna, colta e scettica», egli celebra, ricorda, immortala, secondo gli ideali positivi di un italiano coinvolto nei propositi politici e culturali del risorgimento."

Contiene anche "Er fattaccio" e "La scoperta de l'America".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Scrivere

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 01/08/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788866612865

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sonetti"

Sonetti
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima