Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Terra Santa, 1130
Erano mesi che non pioveva, ma quel giorno si erano ammassate nel cielo grandi nubi nerastre. Ed improvvisamente l'acqua cominciò a venir giù.
I pellegrini erano partiti da Gerusalemme per raggiungere il fiume Giordano, dove si sarebbero purificati bagnandosi nelle sue acque sacre. Ma lungo la strada, come ormai troppo spesso accadeva, erano stati assaliti da una banda di predoni arabi, che non avevano risparmiato nessuno.
Due corpi, un uomo e una donna, apparivano alquanto martoriati, come se si fosse volutamente infierito su di loro. Dalle numerose ferite da taglio s'intuiva che l'uomo doveva essersi battuto a lungo prima di cedere. E il viso angelico della giovane donna appariva sfigurato e anche il resto del corpo riportava numerosi segni di sevizie.
Quel piccolo lembo di terra d'Oriente trasudava ormai tanto sangue quanta santità.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sotto le mura di Damasco"

Sotto le mura di Damasco
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima