Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sotto il segno di Chirone. Il ragionamento di Annibale Guasco alla figlia Lavinia
Sotto il segno di Chirone. Il ragionamento di Annibale Guasco alla figlia Lavinia

Sotto il segno di Chirone. Il ragionamento di Annibale Guasco alla figlia Lavinia


pubblicato da Aragno

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile ma di difficile reperibilità - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Lavinia ha dodici anni. Legge, scrive con bellissima mano, canta, suona la viola da gamba e il clavicordo, gioca a scacchi: grazie all'educazione che ha ricevuto è pronta per entrare alla corte di Torino come dama di Caterina d'Austria, sposa di Carlo Emanuele I. Il "Ragionamento" è la lunga lettera che le scrive il padre Annibale Guasco, uomo che fa "professione di lettere e di costumi", figura esemplare di intellettuale e gentiluomo di transizione sullo sfondo della Lombardia spagnola, affinché, imparando a governare se stessa e la sua "incauta giovinezza", colga il frutto delle virtù acquisite con tanta fatica e tanta spesa e ottenga "utile ed onore" nella nuova vita che sta per cominciare lontano da casa. Testo di straordinaria freschezza, a cavaliere di un doppio orizzonte, domestico e cortigiano, privato e pubblico, tra periferia e centro, il "Ragionamento" è al contempo una lettera famigliare piena di tenerezza e una scrittura d'institutio, tanto più singolare in quanto rivolta a una giovinetta. Non solo: Annibale Guasco è un moderno Chirone, centauro "a metà tra la condizione del civis di memoria comunale e quella del perfetto gentiluomo barocco", padre affettuoso e severo pedagogo. L' Introduzione a questa prima edizione italiana ricostruisce il profilo letterario di Annibale mentre il saggio che la accompagna segue Lavinia oltre l'esperienza torinese e inquadra la famiglia Guasco. Con un saggio di Blythe Alice Raviola.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1500 al 1800

Editore Aragno

Collana Biblioteca Aragno

Formato Libro

Pubblicato 25/05/2012

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788884195470

Curatore L. Giachino

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sotto il segno di Chirone. Il ragionamento di Annibale Guasco alla figlia Lavinia"

Sotto il segno di Chirone. Il ragionamento di Annibale Guasco alla figlia Lavinia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima