Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sotto un tram che si chiama desiderio
Sotto un tram che si chiama desiderio

Sotto un tram che si chiama desiderio

by Michela De Muro
pubblicato da Coniglio Editore

11,70
13,00
-10 %
13,00
Disponibile.
23 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dopo "Ti amo lo dici a tua sorella", uscito in questa stessa collana, Michela De Muro torna con una serie di nuovi racconti, uniti da un filo conduttore impervio e mai abbastanza sezionato per essere compreso: il desiderio. Il desiderio visto come motore di vita, spinta integrante, essenziale, delle nostre scelte e spesso causa ineluttabile di disastri annunciati. Ma anche veicolo per traghettare sogni e farli giungere intatti e lucenti verso la sponda dell'approdo più felice. L'autrice mantiene il suo stile ironico e incisivo, affrontando con estrema disinvoltura, i temi forti della follia, della morte, del sesso, della solitudine, e naturalmente dell'amore. 14 racconti come tasselli di un unico quadro, contemporaneo, figurativo, dai toni intensi e poetici, un quadro di colorita umanità, davanti al quale non si resta indifferenti.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Racconti e antologie letterarie » Romanzi italiani

Editore Coniglio Editore

Collana I calcestruzzi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2008

Pagine 166

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860631084

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sotto un tram che si chiama desiderio"

Sotto un tram che si chiama desiderio
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima