Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Spacco tutto! Violenza e educazione
Spacco tutto! Violenza e educazione

Spacco tutto! Violenza e educazione


pubblicato da Mimesis

7,20
16,00
-55 %
16,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Confrontarsi con la violenza è, per il discorso pedagogico, pericoloso. E pericoloso come è pericoloso per la pedagogia misurarsi con il sesso, così come con tutto ciò che assume radicalmente la pulsione vitale e desiderante dei corpi e delle anime in formazione. La violenza è e resta un argomento delicato, di cui non ci si vuole assumere fino in fondo quella problematicità che inerisce al fatto educativo in quanto tale, che lo attraversa e che lo brucia da parte a parte. Per questo è più che mai urgente interrogarla, anche e proprio per superare gli schematismi delle discipline sorelle in 'humanities', discipline buone per oggettivare ma non per accogliere la carica dirompente che giace troppo spesso incompresa nelle forme espressive che le pulsioni vitali, anche quelle più ustionanti, come quelle violente, producono. Testi di Francesca Antonacci, Marina Barioglio, Paolo Bellini, Fabio Botto, Laura Formenti, Ivano Gamelli, Elena Madrussan, Luciano Marchino, Paolo Mottana, Nicoletta Poidimani, René Schérer, Marinella Sciavi, Fausto Taiten Guareschi, Mario Vergani.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Spacco tutto! Violenza e educazione"

Spacco tutto! Violenza e educazione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima