Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Spiacente, non sei il mio tipo

Anna Zarlenga
pubblicato da Newton Compton Editori

Prezzo online:
9,50
10,00
-5 %
10,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
19 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Sara e Teo non potrebbero essere più diversi. Lei lavora come ricercatrice all'università, lui è un figlio di papà che presto o tardi erediterà una casa di produzione televisiva. Lei è bassina, ha forme morbide ed è poco appariscente, lui è il classico playboy sbruffone. In sostanza non hanno nulla in comune se non, a quanto pare, un'indiscussa antipatia per i matrimoni. Ed è proprio a una cerimonia di nozze che si conoscono e hanno modo di trovarsi insopportabili a vicenda. La reciproca e dichiarata incompatibilità non impedisce loro di dare inizio a un battibecco che li porta, un po' per sfida, un po' per gioco, a oltrepassare il limite... Ma nessuno dei due dà peso alla cosa: sono perfettamente consapevoli di non piacersi e che non si incontreranno mai più. I piani del destino sono però ben altri. Dopo una vita passata a dissipare soldi senza realizzare granché, Teo è costretto dal padre a riprendere a frequentare l'università: in caso contrario potrà dire addio al suo lavoro nell'azienda di famiglia. E il caso vuole che una delle sue docenti sia proprio l'insopportabile ragazza conosciuta mesi prima a un matrimonio...

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Chick lit e Rosa contemporanei » Romanzi rosa , Romanzi e Letterature » Rosa

Editore Newton Compton Editori

Collana Anagramma

Formato Rilegato

Pubblicato 14/03/2019

Pagine 284

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822729354

2 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Spiacente, non sei il mio tipo carpinellisilvio

-

voto 3 su 5 Questo libro racconta la storia di Leo, ricco, bellissimo, playboy figlio di papà con poca voglia di lavorare e tanta voglia di divertirsi, e Sara una ragazza come tante non bellissima non in forma perfetta molto intelligente, in attesa di una cattedra di semiotica all'universitò- Durante il matrimonio del miglior amico di Leo e la sorella di sara, i due giovani, contrarissimi al matrimonio tutte e due, si incontrano/scontrano. Da quel giorno Leo e Sara si odieranno e si scontreranno spesso ma non riusciranno a dimenticarsi. Veloce da leggere, scrittura scorrevolissima molto ironico.
Spiacente, non sei il mio tipo ely.101

-

voto 4 su 5 Teo è il classico ragazzo bello e dannato che sa di essere bello e ne approfitta, la sua attività principale è divertirsi con le ragazze, e quando gli capita si presenta anche nell'azienda di famiglia, ma solo per fare presenza. Sara è una donna come tante, bassina e dalle forme generose, porta gli occhiali e si veste sempre con colori scuri. Cosa hanno in comune i due? Assolutamente niente, se non che si incontrano per caso ad un matrimonio, cerimonia a cui tutti e due sono allergici, e fin da subito iniziano a battibeccare. Teo mette subito in chiaro che lei non è assolutamente il suo tipo anzi che non è proprio contemplata nei suoi canoni di bellezza femminile, ma a Sara non importa perché anche lui, frivolo e senza cultura, non le piace minimamente. Le battute pronte di Sara e il super ego di Teo sono i protagonisti indiscussi di tutta la storia, dove i due si scambiano continue frecciatine e punzecchiature al vetriolo. Sarebbe facile andare ogni uno per la sua strada, ma il padre di Teo decide che non ne può più di questo figlio scapestrato e lo spedisce all'università, o finisce gli studi o chiude il portafoglio. Caso vuole che finisca proprio nel corso tenuto da Sara, ed è impossibile evitarsi. L'ego di Teo ha un piano in mente ed è deciso a metterlo in pratica, è impossibile che Sara, proprio lei donna media, non sia attratta dal mitico Teo. Il piano è di farle la corte fino a quando non capitola, e nel mentre riuscirà anche a passare il corso. Peccato che Sara non è davvero interessata a lui, attratta come è dal professore suo mentore, che la sfrutta facendole fare lavori ingrati che poi riconosce per suoi, e quando sembra che finalmente lui si accorga della sua esistenza sembra un sogno che si avvera... sembra... perché alla fine ogni momento dell'appuntamento viene messo sotto esame paragonandolo a cosa avrebbe fatto Teo al suo posto. Lui non è da meno, impossibile a dirsi ma a quanto pare inizia ad andare in bianco con le donne perché ha per la testa Sara, eppure è convinto, anzi sicuro, che è sempre nei suoi pensieri perché sta elaborando la mossa successiva. Sono andata molto di fretta nelle spiegazione a grandi linee, ma davvero non perdere una sola riga perché il libro è scritto in maniera deliziosa. Adoro i capitoli suddivisi con il punto di vista di ogni protagonista, ed il caratterino di Sara è davvero tagliente, ma Teo sa rispondere per le rime. I battibecchi tra i due sono davvero divertenti, il tutto condito con tanta autoironia ed una dosa sapiente di narrazione. La storia è si romanzata, ma abbastanza fedele al reale tanto da permettere di immaginarsi le varie scene. I fatti spazio temporali sono ben descritti ed i personaggi hanno personalità e caratteristiche ben delineate. La lettura è davvero piacevole, scorre facile e veloce ed arriverete alla fine, tra colpi di scena e sentimenti mal celati, che davvero non vi accorgerete di avere divorato il libro. Storia deliziosa e leggera per passare alcuni momenti davvero piacevoli, consiglio la lettura perché questa autrice è stata una vera scoperta. Come sempre spero di esservi stata utile e vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima