Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Romanzo finalista al Premio "1 Giallo x 1.000".
"Stelina", piccola stella in dialetto milanese, è l'affettuoso nomignolo con cui Adriano Plebani chiama sua moglie Elena. Lui è guardia giurata in una gioielleria; lei, casalinga con la passione per il giardinaggio, esegue piccoli lavori di sartoria per contribuire al ménage familiare. I due vivono a Milano, in un appartamento della prima periferia, felici di quello che hanno e innamorati come il primo giorno, dopo tanti anni di matrimonio. Un evento imprevedibile e inaspettato infliggerà un duro colpo alla vita tranquilla della coppia e sarà proprio Stelina, in una lunghissima notte fredda, cupa, autunnale, dai contorni incerti e sfocati, a trovare il coraggio di dissipare la nebbia che le impedisce di scoprire la verità.

Dettagli

Generi Non definito

Editore Zerounoundici

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 28/02/2019

Lingua Italiano

EAN-13 9788893702850

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Stelina ettore.leandri

ettore.leandri - 28/10/2019 21:50

voto 4 su 5 4

Le vicende si svolgono a Milano e vedono come protagonisti Adriano ed Elena, coppia innamorata e felice: un brutto episodio minerà irrimediabilmente la loro storia damore, fino al finale davvero ben fatto. Il giallo è particolare, perché non riguarda la classica ricerca del serial killer, ma ha sfaccettature psicologiche e una tensione emotiva che coinvolgono il lettore fino alla fine. Lo stile è curato e capace di ripercorrere gli avvenimenti senza errori; buona esplicitazione dei pensieri dei protagonisti, espressi in corsivo; le descrizioni, soprattutto dei personaggi, sono meticolose e approfondite. E un buon libro.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima