Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'esclusiva biografia di Steve Jobs.


Basandosi su più di quaranta interviste con Steve Jobs in oltre due anni, e su più di cento con familiari, amici, rivali e colleghi, Walter Isaacson racconta l'avvincente storia del geniale imprenditore la cui passione per la perfezione e il carisma feroce hanno rivoluzionato sei settori dell'economia e del business: computer, film d'animazione, musica, telefoni, tablet ed editoria digitale. Nell'epoca in cui tutto il mondo sta cercando un modo di sviluppare l'economia nell'era digitale, Jobs spicca come icona massima dell'inventiva e dell'immaginazione, perchè ha intuito in anticipo che la chiave per creare valore nel ventunesimo secolo è la combinazione tra creatività e tecnologia e ha costruito un'azienda basata sulla connessione tra geniali salti d'immaginazione e riconosciute invenzioni tecnologiche. Sebbene abbia cooperato attivamente per questo libro, Jobs non ha chiesto nessun controllo sul testo né ha preteso il diritto di leggerlo prima della pubblicazione. Non ha posto nessun filtro, anzi ha incoraggiato i conoscenti, i familiari, gli antagonisti a raccontare la verità onestamente. E lo stesso Steve Jobs parla candidamente, talvolta in maniera brutale, dei colleghi, degli amici e dei nemici, i quali, a loro volta, offrono uno squarcio sulle passioni, sul perfezionismo, sulle ossessioni, sulla maestria, sulla magia diabolica e la tensione per il controllo che hanno caratterizzato il suo approccio al business e i geniali prodotti creati. Guidato dai demoni, Jobs sarebbe potuto cadere nell'ira e nella disperazione. Ma la sua personalità e i prodotti erano una cosa sola, esattamente come gli hardware e i software di Apple, come fossero parti di un sistema integrato. Una storia che ci insegna e allo stesso tempo ci mette in guarda, ricca di lezioni sull'innovazione, il carattere, la leadership e i valori.

La nostra recensione

'Apple ha perso un genio creativo e visionario e il mondo ha perso un formidabile essere umano'. con queste parole che il 5 ottobre 2011 Apple saluta Steve Jobs, creatore per ben due volte di un'azienda che ha saputo sconvolgere non solo il mercato dell'informatica, ma il modo in cui ci rapportiamo al mondo intero. Maniaco del controllo, uomo fuori dagli schemi, saturnino per (sua) definizione, Steve Jobs ha dato in mano la storia della sua vita nientemeno che a Walter Isaacson, ex caporedattore di "Time", ex presidente della CNN e affermato scrittore. Ma questo davvero non stupisce. Ci che invece sorprende, da parte di un uomo così appassionato e perfezionista, il fatto di avere lasciato a Isaacson piena libertà di scrittura e di non avere letto neppure le bozze di un libro che è tante cose insieme: biografia di un personaggio straordinario, storia di un'azienda che, caso unico al mondo, ha più fan di qualunque gruppo rock e, come se non bastasse, guida perfetta per creare un prodotto di successo e renderlo non solo desiderabile a ciascuno, ma assolutamente indispensabile. C'è tutto questo, e molto di più, in un libro consistente che si legge con grande voracità nonostante le oltre seicento pagine che lo compongono. Ci sono notizie conosciute e curiosità, c'è il ritratto di un uomo impossibile da incasellare, un ragazzo prodigio capace di creare la magia senza alcun supporto se non l'idea giusta al momento giusto. Anzi, un po' prima. Non certo un ritratto elegiaco quello di Isaacson , anzi. Nessuno dei difetti di Steve viene risparmiato, nessun lato del suo carattere, nessuno dei difficili rapporti umani che ha vissuto pressoché con chiunque gli stesse abbastanza vicino da trovarsi nel suo "campo di distorsione della realtà". Una sorta di suggestione nei confronti degli altri che ha permesso a Jobs di creare la tecnologia così come la conosciamo oggi e di risollevarsi dopo ogni caduta tornando più forte e determinato di prima. Del resto, nessuna previsione di mercato ci ha mai azzeccato con Jobs. Semplicemente, lui l'ha avuta sempre vinta su tutti.
Athena Barbera

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Biografie e autobiografie

Editore Mondadori

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 24/10/2011

Lingua Italiano

EAN-13 9788852021060

3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Steve Jobs (Italian Edition) simonepaoletti90

Simone Paoletti - 08/01/2014 00:31

voto 5 su 5 5

La vita di un grande visionario che ha saputo dare un'enorme contributo alla tecnologia. Walter Isaacson ha saputo raccontare Steve Jobs in modo imparziale, mettendo in luce sia i suoi lati positivi che negativi.

Steve Jobs (Italian Edition) ch1cc076

Mozzoni Francesco - 20/05/2013 17:17

voto 5 su 5 5

La vita di un uomo straordinariamente folle che ha sovvertito le regole dell'economia e del marketing per creare prodotti magici.

Steve Jobs (Italian Edition) cody.guitar.96

cody.guitar.96 - 20/05/2013 15:40

voto 5 su 5 5

Steve Jobs è stato un grande uomo, capace di cambiare interamente il mondo e di farlo diventare come oggi noi lo conosciamo, cosa che a noi adesso pare scontata. Consiglio vivamente questo libro a chiunque voglia conoscere la storia di un uomo che verrà ricordato a lungo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima