Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Storia dell'America latina
Storia dell'America latina

Storia dell'America latina

Daniele Pompejano
pubblicato da Mondadori Bruno

Prezzo online:
21,85
23,00
-5 %
23,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
44 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

La prima storia completa dell'America Latina, dalla conquista europea tra Quattro e Cinquecento ai giorni nostri. Una panoramica a trecentosessanta gradi che, partendo dal confronto tra l'impero spagnolo e il mondo dei Maya, degli Aztechi, degli Incas, attraversa secoli segnati da nuove repubbliche e antiche forme di governo, conflitti e colpi di stato, regimi militari e prospettive democratiche. Fino a proporre un'analisi degli anni più recenti, dal governo populista di Hugo Chàvez all'emergere sul panorama internazionale del Brasile, grande potenza economica e politica. Il volume unisce andamento cronologico e approfondimenti tematici, adottando una duplice linea interpretativa che getta luce sia sull'autoritarismo funzionale al governo della modernizzazione sia sugli effetti sociali delle scelte di sviluppo economico.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia delle Americhe » Periodi storici » Storia medievale » Storia del XX e XXI secolo

Editore Mondadori Bruno

Collana Sintesi

Formato Brossura

Pubblicato 11/07/2012

Pagine 307

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788861594999

1 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
Storia dell'America latina anive87gmailcom

-

voto 1 su 5 Il titolo di questo libro è fraudolento: in queste 300 pagine non si racconta affatto la storia dell'America Latina, piuttosto la storia economica e frettolosamente politica dell'America Latina a partire dall'incontro fra indigeni ed europei. 1. L'autore ha deciso che tutto ciò che è accaduto prima del suddetto incontro non fa parte della storia dell'America Latina, perciò dedica a Maya, Aztechi e Incas 6 misere pagine. 2. L'autore non ha alcuna conoscenza della lingua portoghese né ha tentato di informarsi previamente su quanto si sarebbe ritrovato a scrivere in lingua. Parla di un misterioso "palo brasil" e di "café cum leche", volendosi riferire al "pau brasil" e al "café com leite", per citare due esempi. 3. Queste 300 pagine, comprensive di schede e mappe, riportano numeri, percentuali e mosse finanziarie con fin troppa generosità e dedica alcuno spazio alle arti, alla letteratura, ai movimenti filosofici e culturali che rendono straordinaria la storia dell'America del Sud. Pure gli avvenimenti prettamente storici paiono più un pretesto per parlare di economia che il tema principale dei brevi capitoli in cui si divide il libro. 4. Il libro, così pensato, è inutile a chi vuole farsi un'idea pur generica della storia dell'America Latina. 5. Vergognoso è l'aver dedicato sole 3 righe al fenomeno delle 'desapariciones'. Lo sconsiglio totalmente.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima