Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Storia della giudecca andriese
Storia della giudecca andriese

Storia della giudecca andriese

by Emanuel Mirenda
pubblicato da Edizioni del Faro

Prezzo online:
15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile in 1-2 settimane.
31 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

La "Storia della Giudecca Andriese" è un viaggio nella storia nascosta e dimenticata degli ebrei di Andria. La Storia della Giudecca Andriese è anche la storia di tante giudecche d'Italia e d'Europa che hanno contribuito allo sviluppo economico e culturale del Medioevo. Il libro è un "omaggio" a quella minoranza etnica che ha vissuto all'interno di delimitati quartieri, a quei giudei che hanno vissuto le terre italiche consapevoli di essere dei perfetti intrusi nella società medievale di tanti secoli fa. Il libro di Emanuel Mirenda analizza la storia politica dell'Italia meridionale valutando gli aspetti insediativi, economici e sociali degli ebrei dalla deportazione, avvenuta sotto l'imperatore Tito Vespasiano, al decreto dell'Alhambra del 1492. L'opera affronta l'avversione nei confronti degli ebrei e il daemon dell'antisemitismo che ancora oggi s'impossessa dell'animo dell'uomo contemporaneo ostile alla diversità razziale. I pregiudizi e i falsi stereotipi diffusi si possono abbattere e l'autore lo dimostra evidenziando come la diversità sia una risorsa per le comunità locali. Non solo, vengono portate alla ribalta le ultime scoperte storiche ed archeologiche.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Storia della giudecca andriese"

Storia della giudecca andriese
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima