Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Storie fantastiche e Storie di domani

Giovanni Arpino
pubblicato da Lindau

Prezzo online:
6,99

Da: Racconti di vent'anni Contiene: La pavona, Gaby la nana, La babbuina, Gatto mammone, Una luna di troppo, La strega bambina, Un addio, Bobby sapiens, Prima delle bandiere, Bambola per la sposa, L'ultimo angelo. Pubblicato per la prima volta nel 1974, Racconti di vent'anni raccoglie le opere brevi di Giovanni Arpino apparse in La babbuina e altre storie e in 27 racconti, più 25 inediti. Snodandosi lungo un percorso che va dai racconti realistici a quelli che si potrebbero definire «dell'assurdo», dalle narrazioni «del sabato sera» - in cui alcune figure della letteratura mondiale, come Don Chisciotte, Faust e Sandokan, rivivono in chiave moderna - fino a quelle dell'ultima sezione, dove si getta una luce sulle manifestazioni del paranormale, l'intera raccolta è una giostra di caratteri, volti, casi, in cui la forma breve del racconto contiene il respiro ampio del romanzo. Attraverso la descrizione delle dinamiche di coppia, dei rapporti tra genitori e figli, della trama di relazioni che compongono la società italiana del suo tempo, Arpino ci restituisce l'immagine di un'umanità stretta tra le ineludibili necessità del reale e la fuga nella dimensione della favola: una situazione nella quale anche il lettore contemporaneo può facilmente riconoscersi.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei » Classici » Racconti e antologie letterarie

Editore Lindau

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 12/10/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788867088942

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Storie fantastiche e Storie di domani"

Storie fantastiche e Storie di domani
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima