Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Storie minime. Racconti primi anni '60
Storie minime. Racconti primi anni '60

Storie minime. Racconti primi anni '60

by Romana Rutelli
pubblicato da ExCogita

15,72
18,50
-15 %
18,50
Disponibile a partire dal 27/08/2018.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Bene si attaglia, a questa raccolta di racconti pubblicati nei primi anni '60, la premessa di Antonio Ricci, che li introduce con taglio canzonatorio sulle priorità femminili di tutti i tempi. Essi infatti potrebbero, in certa misura, proporsi come una sorta di spaccato del passato da contrapporre allo specchio impietoso - fornito da Striscia la notizia, di cui Ricci è autore - del nostro stato attuale. Molti racconti segnalano una soluzione che è quasi sempre un ripiego in direzione della convenzione, del perbenismo (e, per conformità a tale impostazione, sono stati lasciati inalterati i loro titoli un po' ingenui). In queste pagine comunque la donna è dipinta proprio com'era allora: per lo più asservita a convenzioni che non consentivano deroghe all'osservanza di regole conformiste della società dei benpensanti.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani » Racconti e antologie letterarie

Editore Excogita

Collana Voluminaria rosso

Formato Brossura

Pubblicato 14/06/2013

Pagine 262

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896678633

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Storie minime. Racconti primi anni '60"

Storie minime. Racconti primi anni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima