Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

"Con in mano un fascio di documenti attraversai nuovamente la timoneria e, dopo aver augurato la buona notte al Comandante ed una buona guardia al personale in servizio, lasciai il ponte di comando. Uscendo, il mio sguardo fu attratto dai rossi segnali luminosi di un pannello di controllo situato sulla parete di sinistra; quelle luci rosse indicavano che tutte le dodici porte stagne erano state chiuse. Continuavamo a navigare circondati da banchi di nebbia ma tutte le misure preventive di sicurezza erano state prese. Si poteva quindi procedere con relativa tranquillità...". Questo testo è la drammatica - e finora inedita - testimonianza diretta dell'incidente che ha coinvolto il transatlantico "Andrea Doria", raccontato da uno degli ufficiali di bordo imbarcati sull'unità.- Il Capitano di Lungo Corso Giovanni Conte (Genova, 1934 - 2002), diplomato all'Istituto Nautico genovese, era imbarcato sull'Andrea Doria in qualità di Allievo Ufficiale. Ha in seguito navigato sulla Augustus della Società Italia. Dopo la fine dei transatlantici è passato alla società di navigazione Tirrenia, per la quale ha lavorato fino a fine carriera, giunta dopo quarant'anni di navigazione. I suoi racconti di mare hanno ottenuto numerosi riconoscimenti: il primo premio al concorso nazionale Racconti di Mare (Riposto 1975), il Premio Nazionale Artemare (Riposto 1995), ed il Premio Letterario Internazionale Europa (Bellinzona 2002).

Dettagli

Generi Hobby e Tempo libero » Motori

Editore De Ferrari Comunicazione S.r.l.

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 02/03/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788864057927

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sull'Andrea Doria c'ero anch'io..."

Sull
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima