Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La Tarantina e la sua «dolce vita». Racconto autobiografico di un femminiello napoletano
La Tarantina e la sua «dolce vita». Racconto autobiografico di un femminiello napoletano

La Tarantina e la sua «dolce vita». Racconto autobiografico di un femminiello napoletano


pubblicato da Ombre Corte

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"D'improvviso la guerra ci sembrò lontana, ci scrollammo di dosso la polvere, la fame, la fatica del dopoguerra, per la prima volta alzammo gli occhi e guardammo avanti. Il peggio era finito. A quei tempi Roma era una calamita, tutti sognavano di vivere nella città del cinema, delle star, la capitale dell'eleganza e della modernità di cui leggevamo sui rotocalchi: e il miraggio era a portata di mano, proprio lì, a pochi chilometri di distanza". Protagonista della "dolce vita" romana, indiscussa regina dei Quartieri Spagnoli, amata e corteggiata. La vita della Tarantina è stata certo tutto questo, ma non solo. Come molti altri "femminielli" della sua generazione o delle successive, la sua è stata anche un'esistenza faticosa, fatta di dolorosi rifiuti (in particolare da parte della famiglia e della comunità di origine), di precarietà e disperazione, di carcere e sogni infranti. Dal suo racconto senza veli e ricco di incontri spesso inaspettati, esce il ritratto a tutto tondo e a tinte forti di una persona che ha vissuto con coraggio e ostinazione, alla ricerca della felicità, senza mai negare se stessa. Coraggio e ostinazione che ancora oggi, alla soglia degli ottant'anni, non sembrano affatto averla abbandonata - come già testimonia questo suo raccontarsi in pubblico.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Biografie e autobiografie , Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Discriminazione sociale » Studi di Genere e gruppi sociali » Transessuali ed ermadroditismo

Editore Ombre Corte

Formato Brossura

Pubblicato 24/09/2013

Pagine 108

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897522508

Curatore G. Romano

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La Tarantina e la sua «dolce vita». Racconto autobiografico di un femminiello napoletano"

La Tarantina e la sua «dolce vita». Racconto autobiografico di un femminiello napoletano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima