Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Teatro fragile. Guida agli effetti delle pratiche teatrali sui malati di Alzheimer
Teatro fragile. Guida agli effetti delle pratiche teatrali sui malati di Alzheimer

Teatro fragile. Guida agli effetti delle pratiche teatrali sui malati di Alzheimer

Alvise Campostrini - Alessandro Manzella - Francesca Caracciolo
pubblicato da Mimesis

Prezzo online:
13,30
14,00
-5 %
14,00
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Questo volume racconta di un progetto terapeutico pionieristico che ha associato la scrittura autobiografica alla dimensione teatrale nel trattamento di pazienti affetti da Alzheimer. Un laboratorio di teatro inclusivo, pensato per un gruppo eterogeneo, con capacità cognitive differenti. Ai partecipanti è stato somministrato un test per valutare lo stress e gli eventuali cambiamenti nel corso della settimana. Questo è il racconto del progetto apripista della 1° edizione della manifestazione Alzheimer Fest (Gavirate - Lago di Varese, settembre 2017). Un percorso unico in cui la scrittura diaristica ha stimolato il racconto e la condivisione di sé.

Dettagli

Generi Cinema e Spettacolo » Teatro » Studi teatrali , Scienza e Tecnica » Medicina » Infermieristica e servizi ausiliari » Clinica e Medicina interna

Editore Mimesis

Collana Scienze della narrazione

Formato Brossura

Pubblicato 30/08/2018

Pagine 147

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857548739

Illustratore A. Luzio  -  P. Meloni

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Teatro fragile. Guida agli effetti delle pratiche teatrali sui malati di Alzheimer"

Teatro fragile. Guida agli effetti delle pratiche teatrali sui malati di Alzheimer
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima