Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Terremoti d'Italia. Il rischio sismico, l'allarme degli scienziati, l'indifferenza del potere
Terremoti d'Italia. Il rischio sismico, l'allarme degli scienziati, l'indifferenza del potere

Terremoti d'Italia. Il rischio sismico, l'allarme degli scienziati, l'indifferenza del potere

by Franco Bordieri - Enzo Boschi
pubblicato da Dalai Editore

8,25
16,50
-50 %
16,50
Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Quanto l'Italia sia esposta al rischio sismico lo ha ricordato drammaticamente il recente terremoto d'Abruzzo. Anche il seguito di solidarietà e polemiche non è nuovo. Dal punto di vista sismico si può dire che sotto la nostra penisola l'alba del mondo è ancora in corso. Capire quindi le origini geofisiche di tale rischio è oggi più che mai utile. Nel cuore dell'Atlantico, dove si incontrano tre continenti e la dorsale medio-atlantica spinge la placca europea contro quella africana, nasce una lunghissima spaccatura chiamata Faglia Gloria, le cui propaggini arrivano fin sotto la penisola italiana e la Sicilia. I sette millimetri di spostamento all'anno che ne conseguono causano i terremoti che periodicamente investono il nostro Paese, 30.000 negli ultimi 3500 anni. Gli italiani dovrebbero quindi essere abituati ai terremoti e aver appreso come difendersi. Ma ogni volta che si verificano sono accolti con fatalismo e rassegnazione, e seguiti dal solito "dopo-terremoto" che ha scandito la storia d'Italia dell'ultimo secolo: popolazioni abbandonate a se stesse, ricostruzioni avviate e puntualmente fallite, ruberie e vessazioni. E possibile affrontare il sisma con mentalità laica e strumenti razionali? E possibile prevenire il terremoto? Oggi sì. E noto quali sono i comuni a rischio sismico, il grado di pericolo per area ed è possibile mettere un edificio in condizione di non crollare grazie all'ingegneria antisismica.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Calamità e Carestie , Scienza e Tecnica » Geologia e Scienze della Terra » Vulcanologia e Sismologia , Ambiente e Animali » Terra e Spazio » Scienze della terra

Editore Dalai Editore

Collana I saggi

Formato Brossura

Pubblicato 15/06/2009

Pagine 164

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860736192

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Terremoti d'Italia. Il rischio sismico, l'allarme degli scienziati, l'indifferenza del potere"

Terremoti d
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima