Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Secondo quanto affermato dall'AISE nel riportare il rapporto ISTAT 2018, a partire dagli anni Settanta del secolo scorso "vi è stata un'inversione di tendenza: da Paese di emigranti, anche l'Italia è diventata lentamente terra di immigrazione, avendo raggiunto un livello di benessere economico diffuso che ha reso il Paese una meta attraente per l'altra sponda del Mediterraneo, al punto che il saldo del movimento migratorio con l'estero, nell'ultimo quarantennio, risulta costantemente positivo". Ma a partire dagli ultimi anni del XX secolo, e costantemente, gli italiani hanno continuato a emigrare.
Alcuni studi hanno iniziato a occuparsi anche dell'emigrazione umbra - che qui interessa, sia pure nello specifico eugubino -. Per
quanto riguarda l'esodo di questa popolazione in ambito europeo, le indagini storiche, di pubblicazione più o meno recente, si concentrano
maggiormente attorno a epoche ben precise (la fine del XIX secolo; il periodo 1918-1940), e a nazioni che hanno avuto un insediamento importante di lavoratori umbri. 

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Migrazioni, immigrazione, emigrazione

Editore Sette Città

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 04/02/2019

Lingua Italiano

EAN-13 9788878536654

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Tracce dell'emigrazione eugubina in Lorena nella Francia degli anni Cinquanta"

Tracce dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima