Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Tutto cospira a tacere di noi

Daniela Ranieri
pubblicato da Ponte alle Grazie

Prezzo online:
8,40
16,80
-50 %
16,80
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
17 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Luigi Trevor fa parte di un collettivo di sovversione informatica chiamato Nuclei Digitali Dissidenti. Quando riesce a farsi assumere all'interno di una multinazionale della comunicazione con l'intento di sabotarne i disegni politico-economici, viene assegnato alla postazione di Arianna, ex ricercatrice universitaria ed ex impiegata dell'azienda che ha improvvisamente fatto perdere le sue tracce. Trevor sente un'attrazione immediata nei confronti della ragazza e partendo dalle tracce lasciate da lei sul suo computer, dedica quelli che forse sono gli ultimi giorni della sua vita a rintracciare, archiviare e ricostruire meticolosamente una serie di documenti, lettere, saggi scientifici e manoscritti, imbattendosi anche nelle bozze di un romanzo che forse contiene il segreto della sua scomparsa. Diviso tra l'ossessione erotica e l'identificazione con Arianna, con cui condivide il destino dell'operaio cognitivo precario, Trevor dovrà svelare un intreccio tra politica, finanza, repressione e potere delle multinazionali.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Ponte Alle Grazie

Collana Romanzi

Formato Rilegato

Pubblicato 25/01/2012

Pagine 364

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788862204415

1 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Tutto cospira a tacere di noi

-

voto 0 su 5 Arrivato a metà libro ho dovuto alzare bandiera bianca e l'ho riposto nello scaffale. Di una lentezza a tratti sconcertante e con una storia che non solo non decolla, non si muove proprio. Un linguaggio più elaborato che mai, quasi la scrittrice volesse pavoneggiarsi delle sue capacità letterarie, che porta un lettore medio (come me) ad annoiarsi dopo le prime pagine. Potrebbe anche essere che la seconda metà del libro sia un turbinio di eventi mozzafiato, ma dubito fortemente...ad ogni modo, io non lo scoprirò.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima