Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un berretto di panno blu non è un libro storico, ma il racconto di una storia. Quella vissuta nel 1944 da un giovane italiano strappato dalla propria terra e catapultato in una realtà di guerra. Il libro autobiografico racconta, con dovizia di particolari, la storia vera di Francesco Viotti, che da ribelle partigiano venne catturato dalle milizie tedesche e deportato in Germania. Il suo è un racconto vissuto con gli occhi di un diciannovenne, spesso straziante e a tratti incredibile, che mostra come la voglia di vivere di un giovane genovese e la sua forza di volontà gli abbiano permesso di sopravvivere alla deportazione, al lavoro forzato, al carcere, ai campi di concentramento e anche alla fuga attraverso il territorio francese. Una ''parentesi di vita'' durata due anni, ricca di sensazioni di tremenda oppressione e altre di grande umanità, di incontri spesso brutali, ma talvolta anche sorprendentemente generosi e vitali, che gli hanno permesso di ritornare vivo in Italia.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Narrativa di Avventura » Storie di guerra , Romanzi e Letterature » Avventura

Editore 0111edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 29/05/2020

Lingua Italiano

EAN-13 9788893703956

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Un berretto di panno blu"

Un berretto di panno blu
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima