Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Questo imponente testo può senza dubbio fin da ora essere riconosciuto come opera fondamentale della letteratura tedesca, una summa dell'esperienza di ambedue le Germanie dal dopoguerra a oggi. Il racconto della vita dell'autrice, della sua famiglia e del suo paese, colta in una giornata, sempre la stessa, il 27 settembre, anno dopo anno per quarant'anni, fa di questo libro un'opera fuori dal comune. L'attenzione è incentrata non solo sulla figura della stessa scrittrice, ma anche sui personaggi che le sono vicini, famigliari, amici, avversari; non è un'autobiografia, anche se ovviamente della sua vita si tratta, perché attraverso il racconto di un'unica giornata all'anno si delinea una trama intensa e avvincente, che punta i riflettori su una storia di vita che appartiene a tutti noi, ogni volta diversa, aperta su un mondo che cambia. Si delinea mano a mano la cronaca precisa di avvenimenti personali e politici, di personaggi, affetti e passioni, riflessione politica e morale sui nostri tempi. Sotto gli occhi del lettore sfilano, alternandosi, immagini della DDR, del muro di Berlino, della guerra fredda, della riunificazione tedesca, dell'esilio americano, della vita famigliare, e si succedono i conflitti, la crescita delle figlie, i tradimenti degli amici, le perdite, gli abbandoni, le gioie Un giorno all'anno è una di quelle rare, grandi opere, che segnano la letteratura di oggi.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei » Autobiografie e biografie letterarie

Editore Edizioni E/o

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 01/12/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788866322856

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Un giorno all'anno"

Un giorno all
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima