Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'Italia era davvero soltanto una "espressione geografica", secondo la celebre frase di Metternich? Oppure aveva un cuore che pulsava, un sentimento unitario che andava oltre i progetti risorgimentali e i patriottismi mazziniani, un "idem sentire" già pronto e non da costruire ex novo, una visione millenaria, plurisecolare, che rendeva gli italiani uguali, appunto, da Bolzano a Siracusa, ancor prima dei fratelli Bandiera, di Carlo Pisacane, dei Mille e di Massimo D'Azeglio?
Luciano Cannataro

A prescindere dai partiti presi e dalle passioni identitarie, la tematica storiografica riproposta in questo libro - della guerra sociale e guerra civile, del Risorgimento italiano e quello meridionale, dei vincitori e i vinti, della stessa Questione Meridionale - rimane di un'importanza fondamentale per la convivenza civile in un'entità chiamata Italia e deve riprendersi sviluppando la ricerca e aggiornando le categorie e le interpretazioni. Un'opera appassionata e documentata come il libro che il lettore ha in mano, di un autore non-specialista della materia, ci offre uno stimolo inestimabile in questa direzione.
Marta Petrusewicz

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia

Editore Booksprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 11/10/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788867424016

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Unita o unificazione"

Unita o unificazione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima