Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Van Dyck tra Genova e Palermo.  Liechtenstein, the Princely Collections e Palazzo Spinola
Van Dyck tra Genova e Palermo.  Liechtenstein, the Princely Collections e Palazzo Spinola

Van Dyck tra Genova e Palermo. Liechtenstein, the Princely Collections e Palazzo Spinola


pubblicato da Sagep

Prezzo online:
13,30
14,00
-5 %
14,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
27 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Pubblicato in concomitanza con la presentazione presso la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola di Genova del Ritratto di Desiderio Segno di Anton Van Dyck (Liechtenstein-The Princely Collections, Vaduz-Vienna), il volume presenta alcuni nuovi approfondimenti sui rapporti instaurati dal pittore fiammingo con la nobiltà genovese. Nell'occasione sono state esaminate anche le opere dipinte in occasione del soggiorno siciliano, avvenuto tra il 1623 e il 1624, durante il periodo della sua permanenza a Genova (1621-1627).

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Forme d'arte e tecniche artistiche » Pittura » Storia dell'arte » Barocco, Neoclassicismo dal 1600 al 1800 » Artisti

Editore Sagep

Collana Galleria nazionale di Palazzo Spinola

Formato Illustrato

Pubblicato 26/11/2016

Pagine 96

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788863734607

Curatore F. Simonetti  -  G. Zanelli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Van Dyck tra Genova e Palermo. Liechtenstein, the Princely Collections e Palazzo Spinola"

Van Dyck tra Genova e Palermo.  Liechtenstein, the Princely Collections e Palazzo Spinola
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima